Il sostegno del prossimo al centro della Purificazione-Addolorata di Ruvo

Il sostegno del prossimo al centro della Purificazione-Addolorata di Ruvo

17 Febbraio 2020 Off Di ConfraPuglia.it

postazione daeL’obiettivo è da sempre quello di sostenere ed aiutare il bisognoso. Ecco il principio cardine su cui, fin dal cinquecento, le prime confraternite hanno eretto le proprie basi ponendo l’altro, il prossimo, il più bisognoso al centro della missione.

Ancora oggi le Confraternite rappresentano luoghi di aggregazione, formazione e sostegno oltre che di culto e di fede. Su questa scia la Confraternita Purificazione-Addolorata di Ruvo di Puglia, nel suo continuo evolversi, ha deciso di acquistare ed installare un defibrillatore ma anche di formare il personale (confratelli e persone comuni) che possa utilizzarlo.

Giovedì 20 Febbraio alle 17.30 il Priore Antonio De Venuto e la Confraternita alla presenza del Sindaco Pasquale Chieco, del Vescovo della Diocesi di Molfetta, Ruvo, Giovinazzo e Terlizzi Domenico Cornacchia, del padre spirituale don Vincenzo Speranza e degli istruttori Rosa Pellicani e Rita Boccuni consegnerà alla cittadinanza una postazione DAE in Via Vittorio Veneto 56.

Ci si augura che altre realtà confraternali possano intraprendere il percorso tracciato dalla Confraternita Purificazione Addolorata di Ruvo.

 

 

_______________________________________________________________________________________________________________